Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Consiglio

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Consiglio

    Buongiorno a tutti,

    un cliente mi ha chiesto di realizzare uno striscione bifacciale per l'indicazione del park dimensione 6,5x1,3. Questo striscione dovrà essere posizionato in una zona ventosa ed il precedente realizzato da un collega in banner bifacciale si è danneggiato nel giro di qualche settimana.

    Cosa mi consigliate? io pensavo ad una mesh da 380 gr ..

    Stampèo l'immagine due volte e le unisco insieme con saldatura ed occhiellatura?

    grazie per la collaborazione.

    gian
    GSG Graphic Solutions Group di
    Gianfranco Gallo
    Lungo Bisagno Istria 34
    16141 Genova
    Tel. 0108600898
    e-mail: [email protected]
    web: www.personalizzationline.it

    sp540 V, summa D60, konica minolta c550, resinatrice manuale, taglierina 150 cm, calandra pratica 110 (in sostituzione)

  • #2
    No assolutamente con 2 mesh uniti tra loro.... i buchettini del mesh non coincidendo ti potrebbero non far vedere la stampa...
    Fai un buon telo di almeno 550 gr. e fagli dei buchi per far passare l'aria... ricordati di TERMOSALDARE tutto il perimetro in modo da renderlo + forte e stabile al vento..

    Ciao
    Gianfranco EMMEDI
    PER DIVENTARE GRANDI BISOGNA PENSARE PRIMA DA PICCOLI!! (Gianfranco)

    UNA ROLAND SP540v (sicura) e poi... dalla più piccola delle etichette, passando dal volantino per finire alle insegne luminose e alla più gigante delle stampe!!!

    CENTRO STAMPA DIGITALE EMMEDI - Cerignola (Fg) - 0885.423653 - [email protected]

    Comment


    • #3
      se ti può aiutare tempo fa ho iniziato una discussione simili te la posto
      http://www.rolandforum.com/showthrea...cione+facciale
      TAMpointdigital
      San Floriano Vr - <span style="font-size:8px"><i>tampo....it</i></span>
      La felicità non è volere quello che si desidera, ma desiderare quello che si ha. (O.Wilde)

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da tipoemmedi Visualizza messaggio
        No assolutamente con 2 mesh uniti tra loro.... i buchettini del mesh non coincidendo ti potrebbero non far vedere la stampa...
        Fai un buon telo di almeno 550 gr. e fagli dei buchi per far passare l'aria... ricordati di TERMOSALDARE tutto il perimetro in modo da renderlo + forte e stabile al vento..

        Ciao
        Gianfranco EMMEDI
        Concordo...
        Giovanni Vella
        Roland SP540i
        SUMMACUT D60
        Xerox 7830

        Comment


        • #5
          Ciao,

          io ti consiglio di stampare su telo siser 700gr., dopo averlo termosaldato lungo il perimetro e occhiellato, puoi fare dei tagli a V (ti allego un'immagine per farti capire meglio) in modo che l'aria passa e le grafiche non hanno pezzi mancanti.
          E se puoi, quando fai termosaldare il telo metti la fune già all'interno della piega.

          Assolutamente accoppiare due pezzi uno dietro l'altro, può entrarci l'aria gonfiarlo, e addio telo, ad un mio collega è capitato, sono rimaste le funi appese e il telo portato via dl vento.

          Buonlavoro
          Attached Files
          Last edited by casmic; 20-10-2008, 12:04:39.
          Casillo Pubblicità - Sala Consilina (SA) - 0975.520320 - www.spilla.org
          Summagraphics S1600T-Mimaki CG 160 FX-Mimaki JV3 160SP-Epson Stylus PRO 9400
          Ariane Filo Caldo 300x60x120-Flexicam Stealth 2030-GBD Tuscan PRO160

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da casmic Visualizza messaggio
            Ciao,

            io ti consiglio di stampare su telo siser 700gr., dopo averlo termosaldato lungo il perimetro e occhiellato, puoi fare dei tagli a V (ti allego un'immagine per farti capire meglio) in modo che l'aria passa e le grafiche non hanno pezzi mancanti.
            E se puoi, quando fai termosaldare il telo metti la fune già all'interno della piega.

            Assolutamente accoppiare due pezzi uno dietro l'altro, può entrarci l'aria gonfiarlo, e addio telo, ad un mio collega è capitato, sono rimaste le funi appese e il telo portato via dl vento.

            Buonlavoro
            grazie della collaborazione.

            Scusami i tagli non creano problemi alle immagini stampate?

            grazie a tutti

            gian
            GSG Graphic Solutions Group di
            Gianfranco Gallo
            Lungo Bisagno Istria 34
            16141 Genova
            Tel. 0108600898
            e-mail: [email protected]
            web: www.personalizzationline.it

            sp540 V, summa D60, konica minolta c550, resinatrice manuale, taglierina 150 cm, calandra pratica 110 (in sostituzione)

            Comment


            • #7
              Non credo che per un banner bifacciale di 650x130 cm occorra forare il materiale per renderlo antivento. Basta utilizzare il materiale giusto e cioé
              banner bifacciale spalmato da almeno 600 gr. con saldature perimetrali.

              I tagli (anche se io non sono mai d'accordo) potrebbero andar bene su superfici molto più ampie.
              ACA Digitale
              service stampa digitale & incisione

              Carlalberto Marchesini
              [email protected]

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da gianfr Visualizza messaggio
                grazie della collaborazione.

                Scusami i tagli non creano problemi alle immagini stampate?

                grazie a tutti

                gian
                trova gli spazi giusti dove non c'è niente di relativamente importante...

                Originalmente inviato da wio Visualizza messaggio
                Non credo che per un banner bifacciale di 650x130 cm occorra forare il materiale per renderlo antivento. Basta utilizzare il materiale giusto e cioé
                banner bifacciale spalmato da almeno 600 gr. con saldature perimetrali.

                I tagli (anche se io non sono mai d'accordo) potrebbero andar bene su superfici molto più ampie.
                Forse non hai idea della potenza del vento...non conta in questi casi il materiale e parlo per esperienza...Dalle mie parti ci sono giornate che tira un vento esagerato...e non c'e materiale che tenga...
                Giovanni Vella
                Roland SP540i
                SUMMACUT D60
                Xerox 7830

                Comment


                • #9
                  No Gianfr,

                  non hai nessun problema con le immagini, perchè non toglierai dei pezzi di teli, il taglio deve essere solo sulla V.

                  Prego.
                  Casillo Pubblicità - Sala Consilina (SA) - 0975.520320 - www.spilla.org
                  Summagraphics S1600T-Mimaki CG 160 FX-Mimaki JV3 160SP-Epson Stylus PRO 9400
                  Ariane Filo Caldo 300x60x120-Flexicam Stealth 2030-GBD Tuscan PRO160

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da diablo Visualizza messaggio
                    trova gli spazi giusti dove non c'è niente di relativamente importante...

                    Forse non hai idea della potenza del vento...non conta in questi casi il materiale e parlo per esperienza...Dalle mie parti ci sono giornate che tira un vento esagerato...e non c'e materiale che tenga...
                    In effetti ho visto del Mesh, circa 100x450 cm., "volare" via da un muro in zona di Torino solo pochi mesi fa…
                    Massimo Deidda

                    Intergraphica s.r.l.
                    [email protected]
                    Skype: Intergraphicasrl
                    Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

                    --
                    "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

                    Steve Jobs

                    Comment


                    • #11
                      E' vero: anche il mesh può volare via... ma in genere accade solo a causa di un fissaggio poco idoneo.
                      Il banner, anche spalmato e/o forato (a V o ad U), resta comunque una soluzione a rischio: al vento forte importa poco della spalmatura o dei tagli... a meno che non lo si riduca un colabrodo.
                      Far saldare la fune all'interno del rinforzo perimetrale evita gli strappi perimetrali del banner ma comporta altri rischi: strappo del banner lungo tutta la lunghezza, rottura delle corde, danni ai punti di ancoraggio...
                      Secondo me la soluzione ideale (utilizzata personalmente a Sarno, chi la conosce ne conosce anche il vento 12 mesi all'anno) è creare una stuttura perimetrale da fissare in modo solido (ricordo sempre che la KunstDunger ne fornisce di ottime), realizzare il banner su mesh con stampa bifacciale, finirlo a regola d'arte con una fitta occhiellatura e, infine, fissarlo con elastici con gancio zincato: meglio un cedimento dei ganci che costano poco e si possono fornire in più che un danno al banner.
                      Fabio

                      Comment


                      • #12
                        Ciao Fabio,
                        ottimi consigli da archiviare ma… come fare per stampare un mesh bifacciale una volta tolto il liner? Escludendo la soluzione di accoppiarli!

                        Bye
                        Massimo Deidda

                        Intergraphica s.r.l.
                        [email protected]
                        Skype: Intergraphicasrl
                        Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

                        --
                        "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

                        Steve Jobs

                        Comment


                        • #13
                          Io qualche volta l'ho fatto utilizzando l'AT come liner sulla seconda facciata, però in genere mi richiedono dimensioni superiori che faccio realizzare al mio sevice.
                          Fabio

                          NB Come liner utilizzo l'Application Tape... non un Artigiano Tecnologico

                          Comment


                          • #14
                            Avevo capito… idea formidabile!
                            Massimo Deidda

                            Intergraphica s.r.l.
                            [email protected]
                            Skype: Intergraphicasrl
                            Via Macallé 35 - 12045 Fossano CN

                            --
                            "Il vostro lavoro riempirà una grande parte della vostra vita e l’unico modo per essere davvero soddisfatti è fare quello che credete sia un bel lavoro... L’unico modo per fare un bel lavoro è amare ciò che fate".

                            Steve Jobs

                            Comment


                            • #15
                              Originalmente inviato da intergraphicasrl Visualizza messaggio
                              Avevo capito… idea formidabile!
                              Dimenticavo un particolare: lasciar asciugare bene il fronte prima di applicare l'AT... in genere i mesh hanno un'asciugatura un filino più lenta.
                              Fabio

                              PS Non esageriamo: le idee formidabili sono ben altre!

                              Comment

                              Working...
                              X