Annuncio

Collapse
No announcement yet.

suggerimenti per insegne per esterni

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • suggerimenti per insegne per esterni

    Ciao a tutti, ecco ho la prima commessa di stampa digitale grande formato.

    Dovrei realizzare un'insegna non illuminata di 2x1 metri per un negozio. Dovrà essere montata esternamente e siccome non hanno ancora deciso per la grafica non so se andrà in vettoriale o ci siano anche delle immagini.

    Vorrei un consiglio sui materiali da adottare, un prezzo e da chi posso rivolgermi qui a TORINO.

    Grazie
    Last edited by greenfax; 05-03-2008, 09:52:20. Motivo: cambio oggetto inserendo "realizzazione insegna"
    PROGETTAZIONE GRAFICA • STAMPA DIGITALE • STAMPA OFFSET • STAMPA GRANDE FORMATO

    M&M GROUP sas
    www.memgroup.biz

  • #2
    Ciao... Riesco finalmente a risponderti per primo

    Puoi utilizzare un pvc polimerico o un cast, il primo ti da 5/6 anni di durata, con il cast arrivi anche a 8 anni. Questo per quello che riguarda il prespaziato.

    Per la stampa.....io vado sempre sul sicuro e utilizzo un cast da stampa, poi lo lamino con una laminazione economica se la stampa è in ombra, o di ottima qualità se è al sole.

    Per il pannello hai 2 soluzioni: 4 o 5 mm per un'insegna a cassonetto con relativo profilo, oppure da 1 cm per insegne non a cassonetto, sempre con il suo profilo in alluminio. Come pannelli io utilizzo un pvc semiespanso.

    Per il prezzo.....dai 500 ai 1000? sarò più preciso se sarai più preciso sul da farsi
    Davide Boggian
    35040 Urbana (PD)
    Cell. 3921564089
    E-mail: [email protected]
    www.hvartigrafiche.it



    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da davidex2 Visualizza messaggio
      Ciao... Riesco finalmente a risponderti per primo

      Puoi utilizzare un pvc polimerico o un cast, il primo ti da 5/6 anni di durata, con il cast arrivi anche a 8 anni. Questo per quello che riguarda il prespaziato.

      Per la stampa.....io vado sempre sul sicuro e utilizzo un cast da stampa, poi lo lamino con una laminazione economica se la stampa è in ombra, o di ottima qualità se è al sole.

      Per il pannello hai 2 soluzioni: 4 o 5 mm per un'insegna a cassonetto con relativo profilo, oppure da 1 cm per insegne non a cassonetto, sempre con il suo profilo in alluminio. Come pannelli io utilizzo un pvc semiespanso.

      Per il prezzo.....dai 500 ai 1000? sarò più preciso se sarai più preciso sul da farsi
      Bene, mi rendo sempre più conto della mia ignoranza.

      Non so cosa sia un CAST, diciamo i materiali in generale. Sarebbe un'ottima idea fare una bella nomenclatura qui sul FORUM (magari sul wiki) dei vari materiali.

      Visti i prezzi pensavo ad un prespaziato PVC su pannello da 1 cm visto che mi sa che il cassonetto non esiste e l'attività è un negozio con distributori automatici, non so se hai presente, bevande, snack, gadget, ecc. non un oreficeria, per intenderci.

      Grazie tante dei consigli Davide, spingerò per grafica vettoriale in freehand visto che sono alle prime armi e non voglio "bruciarmi" oltre al fatto che devo farlo fare, non avendo ancora l'attrezzatura.

      Ciao
      PROGETTAZIONE GRAFICA • STAMPA DIGITALE • STAMPA OFFSET • STAMPA GRANDE FORMATO

      M&M GROUP sas
      www.memgroup.biz

      Comment


      • #4
        Il cassonetto eventualmente lo costruisci tui...

        Comunque guardati queste slaid. Ti saranno molto utili per entrare più concretamente nel mondo dei pvc http://giovannire.blogspot.com/2008/...ospitiamo.html

        Ciao Ciao
        Davide Boggian
        35040 Urbana (PD)
        Cell. 3921564089
        E-mail: [email protected]
        www.hvartigrafiche.it



        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da davidex2 Visualizza messaggio
          Il cassonetto eventualmente lo costruisci tui...

          Comunque guardati queste slaid. Ti saranno molto utili per entrare più concretamente nel mondo dei pvc http://giovannire.blogspot.com/2008/...ospitiamo.html

          Ciao Ciao
          Molto tecnico e interessante, grazie.
          PROGETTAZIONE GRAFICA • STAMPA DIGITALE • STAMPA OFFSET • STAMPA GRANDE FORMATO

          M&M GROUP sas
          www.memgroup.biz

          Comment


          • #6
            cast ecc.

            Un vinile Cast (signifca fuso) ha una garanzia lunga ma deve essere tilizzato solo se la superfice dove va applicato non è piana. Quindi il Cast si utilizza su automezzi, o barche dove esistano corrugazioni o dogature.
            Il Cast su una superfice piana è sprecato. Un vinile intermedio con colla a solvente costa un terzo rispetto al Cast e da le stesse "garanzie"
            Sappi, inoltre, che le garanzie di durata sono fatte sul parallelo di Monaco di Baviera per tutta l'Europa, quindi la pellicola esposta a Palermo non è garantita
            e se è esposta a sud decade ogni garanzia, e decade anche se l'esposizione è diversa dalla verticale di 90°. Ti rammento anche che che per esperienza diretta con 3M, un lavoro su un canion dogato, per un totale di 50 mq. che si è sollevato dalle dogature, e 3M ha ammesso il proprio torto, mi ha riconosciuto solo la sostituzione del materiale, non rispondeva della stampa ne dell'applicazione, figurati la rimozione del vecchio.
            Per qualsiasi altra informazione, visti i miei 30 anni di decoratore, fammi sapere,

            ciao
            Francesco
            Tratto
            [email protected]

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da tratto Visualizza messaggio
              Un vinile Cast (signifca fuso) ha una garanzia lunga ma deve essere tilizzato solo se la superfice dove va applicato non è piana. Quindi il Cast si utilizza su automezzi, o barche dove esistano corrugazioni o dogature.
              Il Cast su una superfice piana è sprecato. Un vinile intermedio con colla a solvente costa un terzo rispetto al Cast e da le stesse "garanzie"
              Sappi, inoltre, che le garanzie di durata sono fatte sul parallelo di Monaco di Baviera per tutta l'Europa, quindi la pellicola esposta a Palermo non è garantita
              e se è esposta a sud decade ogni garanzia, e decade anche se l'esposizione è diversa dalla verticale di 90°. Ti rammento anche che che per esperienza diretta con 3M, un lavoro su un canion dogato, per un totale di 50 mq. che si è sollevato dalle dogature, e 3M ha ammesso il proprio torto, mi ha riconosciuto solo la sostituzione del materiale, non rispondeva della stampa ne dell'applicazione, figurati la rimozione del vecchio.
              Per qualsiasi altra informazione, visti i miei 30 anni di decoratore, fammi sapere,

              ciao
              Francesco
              Tratto
              [email protected]
              wow complimenti e grazie
              PROGETTAZIONE GRAFICA • STAMPA DIGITALE • STAMPA OFFSET • STAMPA GRANDE FORMATO

              M&M GROUP sas
              www.memgroup.biz

              Comment


              • #8
                pannello insegna

                [QUOTE=maxhrc;2956]Ciao a tutti, ecco ho la prima commessa di stampa digitale grande formato.

                Mi sentirei di dirti di non usare un pannello di PVC espanso(forex per intenderci)con il tempo diventa più fragile ed ingiallisce,subisce comunque delle dilatazioni termiche montandolo senza un telaio ti si può imbarcare,se comunque vuoi usare il PVC e lo fai in prespaziato applicaci un fondo bianco viene meglio,altrimenti potresti usare un materiale tipo Di-Bond ma quello cinese(alluminio+poliestere)che costa molto meno ma a perfetto...ciao e buona domenica
                Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

                Comment

                Working...
                X