Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Applicazione Adesivi

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Applicazione Adesivi

    Andando sul sito vetrofanitalia.com, ho visto una specie di tutorial sull'applicazione di adesivi intagliati nelle vetrine... Io personalmente utilizzo altri metodi per l'applicazione, che non sempre hanno risultati ottimali... Mi chiedevo voi come effettuate tali applicazioni?
    Per le stampe intere io utilizzo acqua e sapone, e fila tutto liscio, ma comunque si tratta di monomerici plastificati, e so che esistono altri materiali specifici, tipo no flow o bubble free, utili anche per automezzi.... Ma per l'intaglio, specialmente grosso, è un problema... io tolgo la parte superiore della carta siliconata e applico poi vado giù di spatolina ma non sempre il risultato è ottimale. Specialmente se si tratta di intaglio dall'interno, mi si vedono sporcizie di colla, bolle, ecc... Esistono materiali specifici anche per queste apllicazioni? Voi cosa usate)Io utilizzo PVC adesivo dell'Oracal...La mia idea era questa... scriviamo come applichiamo e il materiale utilizzato (io già l'ho fatto) e unendo le nostre esperienze creiamo un vero e proprio manuale sull'applicazione...
    Last edited by diablo; 13-09-2008, 12:07:26.
    Giovanni Vella
    Roland SP540i
    SUMMACUT D60
    Xerox 7830

  • #2
    Ciao Diablo,
    io personalmente uso sempre acqua e sapone, anche per l'intaglio. per i problemi legati a sporcizia uso un prodotto datomi ad un corso Avery per applicazioni su mezzi (e toglie tutto). Asciugo e poi parto con acqua e sapone. Non ho visto il tutorial che indichi però faccio come mi hanno insegnato: applico i primi cm, spatolo da dx vs sx e poi torno indietro mantenendo la spatola inclinata di c.a 45°. I passaggi li faccio di pochi mm alla volta (da dx verso sx es 5/10mm da sx verso dx vado dritto tornando in pratica 5 mm sotto la partenza di dx [non so se è chiaro] così le bolle le elimino al 99%. quelle che rimangono cerco una soluzione al momento
    Non so se è questo che chiedevi, ma porto la mia.
    Considera però che sono agli inizi perciò è tutto da confermare (o smentire) da chi è più esperto di me....
    dimenticavo: non sono un campione nelle applicazioni....
    Ciao
    Cesare
    ICM - Cassolnovo (PV)
    Roland SP540V
    IO HO PAURA, MA ME NE SBATTO!!!
    bn-20's fan

    Comment


    • #3
      Non è che ci manca l'acqua in Sardegna ma tutte le applicazioni le facciamo esclusivamente a secco.
      Con la pratica e le buoni mani mio figlio riesce ad applicare da solo anche superfici grandi.
      Romeo
      Professionista per passione

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da Cesare 67 Visualizza messaggio
        Ciao Diablo,
        io personalmente uso sempre acqua e sapone, anche per l'intaglio. per i problemi legati a sporcizia uso un prodotto datomi ad un corso Avery per applicazioni su mezzi (e toglie tutto). Asciugo e poi parto con acqua e sapone. Non ho visto il tutorial che indichi però faccio come mi hanno insegnato: applico i primi cm, spatolo da dx vs sx e poi torno indietro mantenendo la spatola inclinata di c.a 45°. I passaggi li faccio di pochi mm alla volta (da dx verso sx es 5/10mm da sx verso dx vado dritto tornando in pratica 5 mm sotto la partenza di dx [non so se è chiaro] così le bolle le elimino al 99%. quelle che rimangono cerco una soluzione al momento
        Non so se è questo che chiedevi, ma porto la mia.
        Considera però che sono agli inizi perciò è tutto da confermare (o smentire) da chi è più esperto di me....
        dimenticavo: non sono un campione nelle applicazioni....
        Ciao
        Il problema dell'acqua e sapone con l'intaglio è l'impossibilità di togliere subito l'application tape... Per la sporcizia che intendo io, non so se ti è mai capitato, non è quella che esiste già sul vetro, ma la colla visibile dell'adesivo, la non omogeneità del colore...non so se sono stato chiaro...Questo capita con le vetrofanie dall'interno all'esterno...e anche per esempio, quando applico un adesivo trasparente su un plex... resta sempre visibile la colla in maniera opaca....

        Originalmente inviato da macchia Visualizza messaggio
        Non è che ci manca l'acqua in Sardegna ma tutte le applicazioni le facciamo esclusivamente a secco.
        Con la pratica e le buoni mani mio figlio riesce ad applicare da solo anche superfici grandi.
        Bravo.... materiali?tecnica?
        Giovanni Vella
        Roland SP540i
        SUMMACUT D60
        Xerox 7830

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da diablo Visualizza messaggio
          Bravo.... materiali?tecnica?
          Spatolina morbida o rigida o feltro, per auto guanto di cotone o il dito con sopra un panno.
          Si ripiega o si taglia una parte di liner dalla parte che si vuole iniziare, si centra il tutto, si attacca l'inizio e si spatola man mano che si toglie il liner, così niente macchie di acqua o sapone, se rimangono un po' di quelle piccolissime bolle non ci facciamo niente, qualche giorno ed è tutto liscio liscio, le bolle grandi non bisogna assolutamente farle.
          Questa è una base di partenza ma solo una mano sensibile ed esperta riesce a fare in breve tempo un buon lavoro.
          Perciò incominciare a fare + fare + fare...
          Last edited by rolanddme; 28-11-2008, 16:22:03.
          Romeo
          Professionista per passione

          Comment


          • #6
            se vedete sul mio link http://vetrofanitalia.it/Le_nostre_opere.html, la stampa specialmenù di 360 x 220 divisa i 3 pezzi da 120 x 220, li ho applicati a secco, senza laminazione ma con applicator tape e da solo.
            Ciao
            SOLUZIONI GRAFICHE DIGITALI
            PUBBLICITA' - COMMERCIO - INDUSTRIA - TRASPORTI - NAUTICA - ARREDO

            Le ali alla comunicazione
            Taranto -Andria ( Bari )
            www.vetrofanitalia.com
            Roland SP540V - JaguarII

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da diablo Visualizza messaggio
              Il problema dell'acqua e sapone con l'intaglio è l'impossibilità di togliere subito l'application tape... Per la sporcizia che intendo io, non so se ti è mai capitato, non è quella che esiste già sul vetro, ma la colla visibile dell'adesivo, la non omogeneità del colore...non so se sono stato chiaro...Questo capita con le vetrofanie dall'interno all'esterno...e anche per esempio, quando applico un adesivo trasparente su un plex... resta sempre visibile la colla in maniera opaca....
              chiaro, se è un'applicazione che deve essere gestita con appl. tape, bisogna aspettare, ma come ho detto, non sono un campione e pertanto ci si ingegna. Altra cosa le applicazioni intere con gli intagli interni (es. rettangolo effetto smerigliato con una scritta intagliata al centro...spero di essere chiaro) tolgo la scritta e applico senza appl. tape, togliendo direttamente il liner protettivo. Quando riuscirò a farle a secco come Macchia, Dissidente, Vetrofaniaitalia (e molti altri...) sarò felice.
              In merito allo sporco che dici dell'adesivo, non ci ho mai fatto caso, starò più attento, non so cosa dirti.....mi spiace.
              ciao
              Last edited by GPDesign; 14-09-2008, 21:31:23.
              Cesare
              ICM - Cassolnovo (PV)
              Roland SP540V
              IO HO PAURA, MA ME NE SBATTO!!!
              bn-20's fan

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da Cesare 67 Visualizza messaggio
                Quando riuscirò a farle come Macchia, Dissidente, Vetrofaniaitalia (e molti altri...) sarò felice.
                non sarai solo felice, sarai anche un maestro!
                Last edited by sefort; 14-09-2008, 19:08:20.

                Comment


                • #9
                  buongiorno a tutti, mi sono permesso una settimana di ferie nella bella Sardegna ed ora stavo controllando i vari post.
                  Io applico al 99% a secco, per una questione di comodità. In questo modo evito di stare a lavare i pavimenti ai clienti!! Scherzi a parte, io applico a secco, partendo dall'alto al basso sfruttando la gravità: nella parte destinata alla partenza metto una striscia di AT in carta, tolgo i primi 10/15 cm di liner e comincio a spatolare dal centro verso i lati con la mia fidata spatolina in feltro, tenendola piegata a 45° rispetto alla direzione di posa, poi man mano sfilo il liner e spatolo. Capisco che tra il dire ed il fare c'è grossa differenza, però a lungo andare capisci la tecnica e la affini. Se parti bene, bolle e grinze sono un lontano ricordo. In questa maniera poso stampe laminate e non, pvc prespaziati coprenti e traslucenti, pvc effetto vetro acidato. In questo ultimo caso, finita la posa può capitare di vedere le passate della spatola ma tempo qualche giorno ed il tutto è uniforme.
                  Spatola feltro Avery, pvc Avery/Apa, application tape in carta Apa AT5

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da diablo Visualizza messaggio
                    Ma per l'intaglio, specialmente grosso, è un problema...
                    per prespaziato di grandi misure ti rimando ad un post gia trattato
                    con un mio disegno per "l'applicazione"
                    http://www.rolandforum.com/showthread.php?t=380

                    Cerca di farti la mano prima con piccoli formati
                    Romeo
                    Professionista per passione

                    Comment


                    • #11
                      Ok quindi la maggior parte appllica tutto a secco...ma utilizzate PVC particolari o adesivi comuni?... Io come detto prima utilizzo la serie 641 della Oracal... Ma per l'intaglio speculare che mi dite?
                      Giovanni Vella
                      Roland SP540i
                      SUMMACUT D60
                      Xerox 7830

                      Comment


                      • #12
                        Per noi la tecnica è uguale per tutti che siano per banner, monomerici o polimerici, speciali ecc. sia dritti che speculari
                        Romeo
                        Professionista per passione

                        Comment

                        Working...
                        X