Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Realizzare un'insegna...boh...

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Realizzare un'insegna...boh...

    Salve, sono nuovo del mestiere e ho iniziato cn la stampa di magliette.
    Ora però i miei clienti sia nuovi che vecchi iniziavano a chiedermi anche dell'altro così mi sono attrezzato anche di un plotter roland sp540.
    Il mio problema ora è che devo realizzare delle insegne luminose a cassonetto ma non avendole mai fatte non so da dove iniziare.
    A parte la grafica che non è affatto un problema, visto che posso stampare e me la cavo abbastanza bene con i vari software, vorrei sapere come realizzare i cassonetti.
    Ho un mio fornitore dal quale posso prendere i pannelli in plexi, le barre e gli angoli di alluminio per realizzare la struttura.
    Le insegne hanno delle misure di 380cm x 50 (2) ,una di 400cm x 50 e una 300cm x 70.
    Vi chiedo quanti e che tipo di neon dovrei metterci dentro e come fissarli all'interno. Ho notato che all'interno ci sono dei traversini che fanno da porta neon ma sul catalogo del mio fornitore nn li trovo.
    Come posso muovermi???
    Grazie anticipatamente a tutti.
    Last edited by Monkey; 18-06-2008, 12:28:17. Motivo: NO t9

  • #2
    http://www.rolandforum.com/showthrea...hlight=insegna

    Ciao questa discussione ti può aiutare
    Ciao.
    www.multigrafic.it
    La differenza tra un uomo ed un bambino è nel prezzo dei loro giocattoli
    .

    Comment


    • #3
      Grazie

      Grazie tantissime, darò un' occhiata...e spero di riuscirci...

      Comment


      • #4
        Se mi permetti di consigliarti al tuo posto io mi limiterei a fare il lavoro di tua competenza, ossia grafica e stampa ed in caso applicazione stampa su pannello. I cassonetti, l'impianto elettrico ed il resto affidati a chi già ha competenza nel settore, anche perchè tutta la componentistica deve avere le varie certificazioni di conformità (ma questo è secondario in un paese come il nostro dove i pluripregiudicati stanno al governo e si fanno le leggine ad personam, cammuffate, per pararsi il cu...o). Va sempre valutato a priori se può essere conveniente avventurarsi in terreni con i quali non si ha confidenza, che comunque prevedono forme di investimento di qualsiasi maniera (tempo, denaro, risorse etc...). Vedi tu.
        Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

        Comment


        • #5
          Grazie per il consiglio max...sicuramente hai ragione ma a me piace imparare e fare quindi voglio provarci...dalle mie parti si dice :" nisciunu nasce 'mparatu" che tradotto significa che nessuno nasce già con l'esperienza per fare una cosa...sicuramente ci sbatterò un pò la testa ma credo di potercela fare...grazie comunque per il consiglio, magari all'inizio mi farò aiutare da qualche amico elettricista per quanto riguarda la perte elettrica.
          Ciao
          Last edited by Monkey; 19-06-2008, 10:48:22. Motivo: no t9

          Comment


          • #6
            Col tempo imparerai ad apprezzare i consigli di Max....
            però invece dalle mie parti si dice " ascolta tutti i consigli e poi fai come ti pare"........

            Allora un consiglio te lo do anche io...Se proprio non vuoi affidarti ad uno del settore come ti ha giustamente consigliato Max cerca almeno di studiarti una soluzione che sia "certificabile"....voglio dire: invece che appiccicare dei fili e dei portalampada e poi cercare chi ti certifica, consultati con un tecnico e decidi quale può essere uno schema, sicuro, semplice, economio e certificabile...dopo di che non dovrai fare altro che adattarlo ai vari casi..
            Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

            Comment


            • #7
              Grazie anche a te atlantico per il consiglio...scusatemi se la mia risposta a Max è sembrata un pò sgarbata ma non era mia intenzione anzi volevo ringraziarlo per avermi risposto e consigliato...io volevo solo dire che farò qualche prova per imparare se poi per me sarà complicato è normale che lascerò perdere e collaborerò con qualcuno già esperto...anche quando ho iniziato ad usare il plotterino da taglio, la termopressa e la prima volta che ho spellicolato non avevo esperienza poi però con il tempo diventa tutto più semplice...cmq scusatemi ancora e grazie ancora a te atlantico per il tuo consiglio...

              Ciao
              Last edited by Monkey; 19-06-2008, 10:49:16. Motivo: no t9 :)

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da PiXXeL Visualizza messaggio
                ...io volevo solo dire che farò qualke prova per imparare se poi x me sarà complicato è normale ke lascerò perdere e collaborerò cn qualcuno già esperto...anche quando ho iniziato ad usare il plotterino da taglio, la termopressa e la prima volta che ho spellicolato nn avevo esperienza poi xò con il tempo diventa tutto + semplice...

                Ciao
                Si, ma c'è una certa differenza tra sbagliare una maglietta o sbagliare a montare un apparecchio elettrico che, come tale, deve essere marchiato e certificato dal produttore, che in questo caso saresti tu.
                Se il cassonetto che tu costruisci fa un corto circuito che incendia il palazzo?
                Caso limite, certo. Ma io mi farei guidare da un professionista da subito, per evitare spiacevoli conseguenze. Almeno informati se non esistano delle soluzioni modulari e sicure che siano già certificate a priori.
                Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
                Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
                STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

                "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

                Comment


                • #9
                  Ciao "pixxel",....cosa dirti noi facciamo insegne da ormai 10 anni e anch'io ho dovuto fare un pò di gavetta in merito, posso dirti che se proprio vuoi fare da te cerca di farlo bene, perchè come tutte le cose se parti male.....
                  Quindi ok provaci, ma un mio spassionato consiglio è di farti aiutare almeno per le prime volte da qualcuno più esperto e vedrai che imparerai meglio e prima, senza rischiare di combinare pasticci e di sprecare materiale, il tutto unito alla soddisfazione di averla realizzata "tu"! Anche perchè ricorda che insieme a questo tipo di semilavorati va unito un certificato di "impianto realizzato ad opera d'arte".
                  Scusami se forse ti ho fatto pesare un pò la cosa, ma mi sono reso conto che nell'ambito dell'insegnistica non si finisce mai, mai, mai, di imparare!
                  Ciao

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da PiXXeL Visualizza messaggio
                    scusatemi se la mia risposta a Max è sembrata un pò sgarbata ma nn era mia intenzione anzi volevo ringraziarlo per avermi risposto e consigliato
                    non sei stato sgarbato...è solo che quando mi sono iscritto io mi sarebbe piaciuto capire quali risposte fossero più attendibili,così ho certato di farlo capire a te....ecco...col tempo ho imarato che quelle di max sono quasi sempre Vangelo...
                    Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                    Comment


                    • #11
                      Ok mi avete convinto.
                      Ho appena contattato un collega in zona che mi fa il preventivo per le insegne. Se riesco a fare il lavoro mi studierò bene bene la struttura e l'impianto elettrico delle insegne che mi realizzerà il collega e a tempo perso cercherò di realizzarne qualcuna da solo in modo da fare un pò di pratica.
                      Vorrei capire però se ci sono delle regole da rispettare tipo tanti neon ogni metro di insegna e di che potenza.
                      Ma la prima volta che vi si è presentato il cliente dicendovi realizzami quest' insegna che avete fatto voi...?
                      Grazie a tutti per la collaborazione.
                      Last edited by Monkey; 19-06-2008, 10:49:55.

                      Comment


                      • #12
                        Il cliente se l' è assemblata da solo....

                        per l nozioni che chiedi ti può aiutare farti una infarintura di principi di illuminazione...

                        Occhio perchè se l'insegna è piuttosto grande, la fai con il traslucente stampato e non hai una laminatrice, è abbastanza complicto applicare l'adesivo al pannello...
                        Alcune persone cercano la verità. Altre cercano solo di avere ragione.

                        Comment


                        • #13
                          Ciao pixx come se messo con le insegne, ha trovato un buon fornitore?
                          Io sono più di 5 anni che ne faccio e per esperienza posso dirti che conviene (sia per costi che tempo di assemblaggio) farti arrivare il cassonetto completo e tu ci metti solo la grafica, e se trovi un fornitore di strutture vantaggioso ti accorgerai che conviene. Dove sei, posso indirizzarti al mio se è in zona.
                          ciao
                          ... Non si diventa vecchi per aver vissuto un certo numero di anni, si diventa vecchi perché si è abbandonato il nostro ideale.....

                          Comment


                          • #14
                            Originalmente inviato da MILABEK Visualizza messaggio
                            farti arrivare il cassonetto completo e tu ci metti solo la grafica, e se trovi un fornitore di strutture vantaggioso ti accorgerai che conviene
                            Ecco l'esempio lampante di ciò che volevo dirti Pixell, con la differenza che io sono 15 anni che faccio insegne.

                            P.S. Se tutte le persone sgarbate fossero come te, vivremmo in un paradiso terrestre....
                            Il coraggio senza la paura è solamente incoscienza.

                            Comment


                            • #15
                              Grazie a tutti per la disponibilità...
                              prima di postare il messaggio ieri non riuscivo a trovare dei cassonetti già assemblati di quelle dimensioni e siccome sul catalogo avevo solo i profili per poterle assemblare avevo pensato che dovevo farmele da me e sinceramente l'idea non mi dispiaceva perché sono un amante del fai da te e non mi tiro indietro quando si tratta di lavorare...
                              Comunque come vi ho postato prima ho contattato un collega in zona che mi sta preparando il suo preventivo...Approfondirò comunque la questione perché mi piacerebbe impararare...

                              Grazie ancora...

                              Giampiero M.
                              Last edited by Monkey; 19-06-2008, 14:05:37.

                              Comment

                              Working...
                              X