Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Fronte/Retro/Taglio PVC 500 micron

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Fronte/Retro/Taglio PVC 500 micron

    Ciao a tutti mi trovo a realizzare delle Card fronte/retro con angloli smussati con pvc da 500 micron a fogli da 70x100cm ma ho delle serie difficoltà... suggerimenti?
    Giovanni Vella
    Roland SP540i
    SUMMACUT D60
    Xerox 7830

  • #2
    Ciao, sono nuova e non so che attrezzature hai... io ho fatto proprio ieri delle card bifacciali (e ho avuto anch'io molti problemi) magari posso darti qualche spunto.
    Io ho stampato con plotter a solvente il primo lato centrando la stampa, poi ho girato il foglio e inviato la seconda stampa. Per avere la cartezza che la stampa coincidesse ho fatto dei fori con uno spillo nell'intesezione dei crocini della prima stampa così da potermi rendere subito conto se la seconda stampa avrebbe coinciso o se andava fermata. Per il taglio (ma ho usato un pvc un po' più sottile del tuo), ho dato più tracce e fatto ripassare sul taglio più volte il plotter. Un'ultima cosa: ho buttato i primi due fogli, perchè non facendo stampare le card parallelamente al senso di stampa, ma perpendicolarmente, non ho poi considerato di dover ruotare di 180° la seconda stampa...
    "Faber est suae quisque fortunae"

    Comment


    • #3
      Originalmente inviato da diablo Visualizza messaggio
      Ciao a tutti mi trovo a realizzare delle Card fronte/retro con angloli smussati con pvc da 500 micron a fogli da 70x100cm ma ho delle serie difficoltà... suggerimenti?
      Giovanni attendo con lo spessore il PVC da 500 mr.è molto rigido dovresti metterci qualcosa per portarlo a livello del piano sia dietro che avanti cosi le rotelle non forzano ed inoltre per il taglio di questo spessore è un pò a rischio a parte come ti a postato Ale fai vari passaggi da una pressione minima e poi crescendo senza comunque arrivare in fondo il materiale ti si taglia ugualmente, ma fai attenzione la lama soffrirà...
      Renzo Anselmi -Publiscreen-Orvieto

      Comment


      • #4
        quindi meglio più passate che una con pressioni più elevate?

        Comment


        • #5
          attenzione al f/r del pvc, su quello da 300 micron e 200 micron anche se stampati solo fronte, fondo pieno, tendono ad inarcuarsi. Pensavamo fosse un ns. problema ma in sho room della Creativity Roland, abbiamo notato lavori con lo stesso difetto. Bisognerebbe trovare una soluzione differente, chiediamo consiglio ai produttori?
          ---------
          tecla- atos-greenfax-
          via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
          www.greenfax.it - [email protected]

          grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da ale74 Visualizza messaggio
            Ciao, sono nuova e non so che attrezzature hai... io ho fatto proprio ieri delle card bifacciali (e ho avuto anch'io molti problemi) magari posso darti qualche spunto...
            Io ho un SP540 V... Ma alla fine ci sei riuscita?

            Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
            Giovanni attendo con lo spessore il PVC da 500...
            Si hai ragione infatti a metà foglio la stampa ha cominciato a sfalsare...

            Originalmente inviato da plugin
            per il taglio di materiali così spessi, invece di "massacrare" la lama per il vinile adesivo, conviene utilizzare lame con inclinazione...
            Io utilizzo una lama di tipo ZEC - U1715 ma con un unica passata a 200/250... perchè con le passate multiple ho difficoltà a mantenere il registro, magari il materiale è troppo spesso/rigido...

            Cmq il lavoro purtroppo l'ho dovuto fare con del vinile applicato al PVC Rigido e gli angoli smussati li ho evitati...Mi piacerebbe rifare il lavoro come si deve... se avete qualche altro consiglio mi sareste di aiuto... il mio problema principale è il F/R. Io ho fatto così:

            Ho lanciato la stampa del retro, memorizzando la posizione del foglio...dopo ho girado il foglio e l'ho caricato cercando di posizionarlo come la prima stampa... e ho lanciato stampa/taglio... risultato è che il fronte non coincideva con il retro....

            Ciao e grazie
            Giovanni Vella
            Roland SP540i
            SUMMACUT D60
            Xerox 7830

            Comment


            • #7
              Buongiorno a tutti, ho provato a stampare e tagliare il VJM di caledonia da 350 micron, per la pressione e le passate ho provato a seguire le varie indicazioni postate da voi, però il mio problema è che, anche con velocità minima, non mi chiude il tracciato di taglio. Per spiegarmi, tagliando un cerchio, non me lo chiude perfettamente.
              Dove sbaglio?
              La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

              Comment


              • #8
                sembrerebbe un errore in ricezione file oppure un problema di torsione del porta lama. Se posti una foto ci rendiamo conto del difetto.
                ---------
                tecla- atos-greenfax-
                via f.lli grimm 40 -matera-0835386019-
                www.greenfax.it - [email protected]

                grafica - stampa grandi formati - allestimenti fieristici

                Comment


                • #9
                  Gli è stato dato del margine? se è a zero non lo taglia tutto.
                  Romeo
                  Professionista per passione

                  Comment


                  • #10
                    Non riesco a fare una foto decente, non si vede il ritaglio. Comunque ho notato che me lo fa solo con il test cut.Boh...altri file me li ha tagliati bene, devo solo giocare con pressione e n° passaggi. Grazie comunque.
                    La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

                    Comment


                    • #11
                      Il test cut lo fa con i parametri installati nel plotter mentre quando gli invii tu il taglio lo fa con i valori che gli imposti da programma.
                      Romeo
                      Professionista per passione

                      Comment


                      • #12
                        Nonostante tutto... condivido!

                        Nonostante sia stata completamente cancellata una discussione da me aperta per errore sull'argomento (un errore può capitare a tutti ma basterebbe spostare la discussione in una già aperta: non cancellarla! ), nonostante l'unica risposta in forma privata mi sia giunta da quell'utente per il quale nutro profonda stima e che ha deciso - per ora - di non partecipare alle discussioni: condivido ugualmente la mia esperienza su VP540...
                        Stamattina abbiamo realizzato delle targhe per un raduno di auto d'epoca classe "eleganza" stampandole su PVC della MacScreen da 500 micron: per la stampa ognuno adotta i suoi parametri (noi utilizziamo il profilo "Matt Pet" dopo aver aumentato la luminosità del file nella misura del 15/20%), per il taglio abbiamo impostato una pressione di 240 gf ed una velocità di 10 cm/sec ottenendo un ottimo risultato (taglio quasi completo del supporto) senza notare particolare affaticamento della macchina.
                        Sperando che queste informazioni tornino utili a qualcuno... mi resta la curiosità di sapere chi ha cancellato la discussione aperta da me (ma credo di saperlo già: qualcuno si lega le cose al dito)!
                        Fabio

                        PS
                        Mi scuso, sono stato io a non trovarla: la ricerca non me la faceva vedere ed invece era lì dove era stata aperta.
                        Chiedo scusa a tutti (non modifico il post perchè mi sembrerebbe una bambinata).
                        Last edited by tArte; 03-10-2008, 20:15:48.

                        Comment


                        • #13
                          Originalmente inviato da tArte Visualizza messaggio
                          Nonostante sia stata completamente cancellata una discussione da me aperta per errore sull'argomento (un errore può capitare a tutti ma basterebbe spostare la discussione in una già aperta: non cancellarla! ), nonostante l'unica risposta in forma privata mi sia giunta da quell'utente per il quale nutro profonda stima e che ha deciso - per ora - di non partecipare alle discussioni: condivido ugualmente la mia esperienza su VP540...
                          Stamattina abbiamo realizzato delle targhe per un raduno di auto d'epoca classe "eleganza" stampandole su PVC della MacScreen da 500 micron: per la stampa ognuno adotta i suoi parametri (noi utilizziamo il profilo "Matt Pet" dopo aver aumentato la luminosità del file nella misura del 15/20%), per il taglio abbiamo impostato una pressione di 240 gf ed una velocità di 10 cm/sec ottenendo un ottimo risultato (taglio quasi completo del supporto) senza notare particolare affaticamento della macchina.
                          Sperando che queste informazioni tornino utili a qualcuno... mi resta la curiosità di sapere chi ha cancellato la discussione aperta da me (ma credo di saperlo già: qualcuno si lega le cose al dito)!
                          Fabio
                          possibile vedere un'immagine del lavoro fatto?

                          Comment


                          • #14
                            Non so se ci capirai molto da questa foto... sono miste numerate e non (per l'organizzazione) ecco una non numerata:
                            Attached Files

                            Comment


                            • #15
                              Scusa se mi collego ad un'altra mia discussione, ma hai mica avuto problemi di saturazione del colore sulle ombre nere o nelle sfumature dei colori? Se si, come li hai risolti? Cambiando profilo o modificando i parametri della foto con programmi di fotoritocco?
                              La nostra paura del peggio è più forte del nostro desiderio del meglio.

                              Comment

                              Working...
                              X