Annuncio

Collapse
No announcement yet.

decalcomanie in plastica

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
    Allora penso che tutti già sapete che esistono in digitale sia laser che inchiostri sublimatici adatti per il transfert su tessuti..
    Su una stampa sublimatica può essere quindi stampato serigraficamente un collante transfer? L'immagine si stacca poi dal supporto? E a che temperatura si deve applicare poi sul tessuto?
    La stampa transfer è una mia passione personale, e spesso (tempo permettendo) mi metto a sperimentare....

    Leave a comment:


  • tosca_052007
    replied
    Renzo...io prima parlavo proprio dei transfer per stampante digitale laser..per fare decalcomania...però ti posso dire che non hanno una buona resa...li ho provati su ceramica...ed in sincerità non mi hanno dato il risultato che volevo...forse era il supporto sbagliato...??? magari qualche altra volta ci riprovo cambiando supporto...

    Leave a comment:


  • guibrush
    replied
    Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
    .... A dimenticavo non puoi stampare gli inck digitali su una base serigrafica...
    __________________
    hai mai provato con l'argento satinato(quello che si costruisce con la polvere) ha una resa perfetta

    Leave a comment:


  • GPDesign
    replied
    Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
    P.S.sono stato,molti anni fà, uno tra i primi in Italia a sperimentare i transfert per tessuti sia in serigrafia che in Off-Set ne ho fatte di tutti i colori e di tutti i tessuti...
    Lo sappiamo che sei vecchio

    Leave a comment:


  • renzoanselmi
    replied
    Originalmente inviato da guibrush Visualizza messaggio
    ma l'inchiostro dovrebbe ancorare su una base di bianco serigrafata? non dovrebbe avere problemi ... forse
    Allora penso che tutti già sapete che esistono in digitale sia laser che inchiostri sublimatici adatti per il transfert su tessuti..con gli inchiostri a solvente o ecosolvent la volatilità del pigmento è elevatissima riuscire ad ancorarla al tessuto è difficile,ora riuscendo a stamparla su un supporto adatto,come ho già detto e poi incapsulare il tutto in una base serigrafica adatta al tipo di tessuto da decorare forse si può riuscire in qualcosa..vedrò cosa si può fare..
    P.S.sono stato,molti anni fà, uno tra i primi in Italia a sperimentare i transfert per tessuti sia in serigrafia che in Off-Set ne ho fatte di tutti i colori e di tutti i tessuti.... A dimenticavo non puoi stampare gli inck digitali su una base serigrafica...
    Last edited by renzoanselmi; 14-04-2008, 20:35:21.

    Leave a comment:


  • guibrush
    replied
    Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
    no non ho fatto delle prove,per dire la verità mi era venuto in mente ma avevo fatto una prova anni fà con hp3500 con ink ad acqua e studiandoci un pò forse qualcosa veniva fuori poi sono passato al solvente e non ho provato,ora provo con l'ecosol e con il solvente,devo ritrovare in magazino i fogli di supporto per il trasfert, se l'inchiostro ancora faccio delle prove con le vari basi trasfert che ho in azienda(c'e nò 4 o 5)poi ti dirò...
    ma l'inchiostro dovrebbe ancorare su una base di bianco serigrafata? non dovrebbe avere problemi ... forse

    Leave a comment:


  • renzoanselmi
    replied
    Originalmente inviato da demak62 Visualizza messaggio
    No, non parlo di scivolanti ma di transfer normali (tessili) stampati in digitale e poi passato il collante in serigrafia. Hai fatto qualche prova in tal senso?
    no non ho fatto delle prove,per dire la verità mi era venuto in mente ma avevo fatto una prova anni fà con hp3500 con ink ad acqua e studiandoci un pò forse qualcosa veniva fuori poi sono passato al solvente e non ho provato,ora provo con l'ecosol e con il solvente,devo ritrovare in magazino i fogli di supporto per il trasfert, se l'inchiostro ancora faccio delle prove con le vari basi trasfert che ho in azienda(c'e nò 4 o 5)poi ti dirò...

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    No, non parlo di scivolanti ma di transfer normali (tessili) stampati in digitale e poi passato il collante in serigrafia. Hai fatto qualche prova in tal senso?

    Leave a comment:


  • renzoanselmi
    replied
    Originalmente inviato da demak62 Visualizza messaggio
    Con le decalcomanie normali hai ottenuto qualche buon risultato integrandole con la serigrafia?
    non sò se ho capito.ma......le decalco scivolanti da quanto ne sò si possono fare solo in serigrafia l'abbinamento con il digitale non lo conosco proprio,i procedimenti di decalco li conosco solo serigrafici...decalco normali,decalco scivolanti,decalco per ceramica poi di più non sò..a meno che come molte volte mi è capitato per decalco si identificano anche gli adesivi ma non credo possa essere in questo caso.le decalco che ho prodotto negli anni passati sono stati sempre stampati su supporti appositi(siliconate o politenate a secondo dell'utilizzo)con finissaggio adesivo,scivolante ecc.ma come dicevo da un pò non le produco più.ciao

    Leave a comment:


  • Guest's Avatar
    Guest replied
    Originalmente inviato da renzoanselmi Visualizza messaggio
    i colori digitali sono indigesti con la decalco scivolante....
    Con le decalcomanie normali hai ottenuto qualche buon risultato integrandole con la serigrafia?

    Leave a comment:


  • tosca_052007
    replied
    Io qualche tempo fa ho stampa qualche decalcomania con la digitale...ma in sincerità il risultato non mi è piaciuto...e quindi non l'ho più fatto come lavoro...

    Leave a comment:


  • renzoanselmi
    replied
    Originalmente inviato da guibrush Visualizza messaggio
    hai mai provato a farcire il sandwich con i colori del digitale?
    Birichino....provaci te poi fammi sapere.i colori digitali sono indigesti con la decalco scivolante.... guada qui
    http://www.imasgrafica.com/public/OR...%20Varnish.pdf

    Leave a comment:


  • renzoanselmi
    replied
    Originalmente inviato da mar.com Visualizza messaggio
    sorry, no so neanche cos'è il tyvec!.... che ci devi fare?
    il tyvec è un tessuto non tessuto viene usato anche in cartotecnica,prodotto Doupont distribuito in italia da Berni bologna

    Leave a comment:


  • guibrush
    replied
    hai mai provato a farcire il sandwich con i colori del digitale?

    Leave a comment:


  • renzoanselmi
    replied
    Originalmente inviato da guibrush Visualizza messaggio
    credo vengano chiamate decalcomanie scivolanti...
    le decalco scivolanti si possono produrre solo in serigrafia con una sorta di sandwich..se non lo conosci e non hai i prodotti non puoi farlo,non lo facciamo più da diverso tempo i mercati cambiano

    Leave a comment:

Working...
X