Annuncio

Collapse
No announcement yet.

problemi sui cristalli

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • problemi sui cristalli

    Premessa: la mia domanda è riferita all'applicazione di prespaziati e non di stampe digitali.

    A volte, non sempre e non spesso per fortuna, mi capita che applicando dei prespaziati sulla parte esterna dei cristalli di autoveicoli, questi, nonostante la perfetta pulizia della superficie con prodotto specifico Avery, si trasferiscano con qualche difficoltà. Nel breve/medio periodo poi a volte si verificano i primi segni di scollamento delle grafiche. Da notare che altre parti della grafica del medesimo colore applicate alla carrozzeria non denotano alcun tipo di problema.

    Vi è già capitato? Siete riusciti a risolvere?

    Grazie, Lorenzo
    Hasta la Fin del Mundo... in Vespa! è la rincorsa di un sogno, una pazzia su due ruote che riempie gli occhi e scalda il cuore. Un viaggio dell’anima nella polvere e nel vento della Patagonia.

  • #2
    Ciao, anche a me capitava quanche volta di incontrare questo problema sui vetri indipendentemente dal fatto che fossero nuovi o vecchi.
    Credo che il problema sia dovuto dal fatto che il vetro (non so come e nemmeno perche') attira e trattiene la parte "grassa" dello smog cittadino.
    Lo stesso problema per esempio lo riscontravo sulle vetrine di negozi particolarmente esposte al traffico.
    Ho risolto passando, prima di ogni altro prodotto, il "diluente antisilicone".
    Altro sbaglio che non faccio piu' e' quello di pulire con il Glassex che avendo una componente appunto di silicone impedisce all' adesivo di reagire.
    Spero di esserti stato utile.

    Comment


    • #3
      DILUENTE ANTISILICONE, non lo conoscevo: si trova comunemente in colorificio?
      Hasta la Fin del Mundo... in Vespa! è la rincorsa di un sogno, una pazzia su due ruote che riempie gli occhi e scalda il cuore. Un viaggio dell’anima nella polvere e nel vento della Patagonia.

      Comment


      • #4
        il problema non avviene soltanto sui vetri auto ma anche sulle vetrine dei negozi dove spesso per promozioni varie mi capita di operare, quindi dipende anche dai prodotti utilizzati per la piulizia (tipo quelli che formano le pellicoleantistatiche), nel caso delle auto nuove avviene una cosa simile inquanto i concessionari ricevuta l'auto dalla fabbrica la portano a decerare (prodotto superficiale per trattare la macchina all' uscita dalla catena di montaggio per prevenire il deterioramento della vernice prima della vendita).

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da Mr.GXS Visualizza messaggio
          DILUENTE ANTISILICONE, non lo conoscevo: si trova comunemente in colorificio?
          Si, me lo ha consigliato e venduto proprio un colorificio , e costa anche pochissimo !

          Originalmente inviato da sixty Visualizza messaggio
          il problema non avviene soltanto sui vetri auto ma anche sulle vetrine dei negozi dove spesso per promozioni varie mi capita di operare, quindi dipende anche dai prodotti utilizzati per la piulizia (tipo quelli che formano le pellicoleantistatiche), nel caso delle auto nuove avviene una cosa simile inquanto i concessionari ricevuta l'auto dalla fabbrica la portano a decerare (prodotto superficiale per trattare la macchina all' uscita dalla catena di montaggio per prevenire il deterioramento della vernice prima della vendita).
          Confermo. Sulle auto nuove sempre e sulle vetrine faccio la prova con il nastro adesivo da carrozzieri (quello di carta): se non aderisce bene e rizza gli angoli allora va decerato.

          Ciao a tutti.

          Comment

          Working...
          X