Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Sabbiatrici | Sabbiatura - Macchine e Applicazioni

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Sabbiatrici | Sabbiatura - Macchine e Applicazioni

    La Sabbiatrice è un macchinario che lavora con una miscela di aria compressa e prodotti abrasivi o prodotti non abrasivi. Questa miscela proiettata verso le superfici da trattare permette di ottenere svariati risultati e molteplici finiture superficiali.

    Sabbiatura > Prodotti abrasivi

    "Sabbia" con forma irregolare come: corindone rossobruno, corindone bianco, graniglia angolare.

    Pallinatura > Prodotti non abrasivi

    "Sabbia" di forma sferica come: microsfere di vetro, microsfere di ceramica, graniglia sferica.

    La sabbiatura e la pallinatura sono trattamenti superficiali utilizzati soprattutto nel settore meccanico, aeronautico, motociclistico, di restauro e pulizia superficiale etc.. ma in questo caso parleremo solo di decorazione.

    Per la decorazione e incisione su materiali come : VETRO - PLEXIGLASS - MARMO - FOSSILI viene normalmente utilizzato un prodotto abrasivo come il corindone.

    > Corindone Bianco

    > Corindone Rossobruno


    Per la decorazione su materiali come: acciao, ottone, alluminio etc.. viene utilizzato un prodotto non abrasivo come la microsfera.


    > Microsfera di vetro

    > Microsfera di ceramica



    Normalmente una Sabbiatrice di Qualità è in grado di sparare entrambi i prodotti in molteplici granulometrie.


    I fattori fondamentali di una Sabbiatrice (nostra produzione):


    Dimensioni Utili

    Come per i Plotter, la "luce" interna della cabina vi permette di inserire particolari +o- grandi, in linea di max nel grande non si sbaglia mai.

    Consumo d'aria compressa


    Gli ugelli sono intercambiabili e in base alla dimensione del loro foro interno consumano +o- aria compressa che si misura in lt/1' ( Litri Minuto ) alla stessa pressione atmosferica. Una bella Sabbiatrice con un compressore inadeguato rimane una bella sabbiatrice che non funziona!


    Prese d'aria e illuminazione

    Per poter vedere il lavoro che si sta facendo in maniera ottimale, anche se l'utilizzo della sabbiatrice è sporadico, è consigliabile valutare bene che la macchina abbia prese d'aria di idonea dimensione e che sia illuminata dall'esterno, lampade montate internamente possono essere sabbiate creando ovvi disagi.


    Aspirazione e Filtro

    Le Sabbiatrici Industriali prevedono degli elettroaspiratori che richiamano la polvere che si crea durante il ciclo di sabbiatura e pallinatura e la convogliano verso un filtro che ha il compito di trattenere la polvere. Il materiale "buono" torna in circolo automaticamente. Sono idonee per medie e grandi produzioni.
    Per utilizzi sporadici è sufficiente anche una Sabbiatrice più economica con Aspirapolvere, mantendo la stessa Qualità delle altre sabbiatrici a livello di ricambistica e costruzione, questa tipologia va bene per piccole produzioni e ritocchi sabbiatura.


    ...3 Considerazioni...


    1) Visto il privilegio di poter scrivere su questo forum direttamente come costruttore di di cabine sabbiatrici e pallinatrici ricordo a tutti coloro che già posseggono una sabbiatrice, che mi sto attivando per rendere possibile in maniera del tutto gratuita di richiedere delle campionature di sabbia, per poterlo fare dovete mandarmi un messaggio privato, di modo che ho la garanzia che siete parte di questo forum.

    2) Per chi fosse interessato alla Sabbiatrice disponiamo di Laboratorio Prove per effettuare tutti i test necessari e valutare la tipologia di macchina.

    3) Per chi volesse effettuare delle prove ma fosse lontano da Assago (MI) possiamo anche ricevere il materiale da sabbiare 1/2 corriere e rispedirlo con la Scheda di Laboratorio Prove allegata.


    Ovviamente come Gatto insegna, non c'è mai una regola e non tutti utilizzano lo stesso prodotto... vi dirò di più alcuni mescolano i vari prodotti per ottenere finiture "uniche" !!!

    Se avete domande o dubbi chiedete pure.

    Un saluto,

    Marco8



    >>> Discussione SABBIATURA VETRO

  • #2
    Grazie Mille Marco,
    il tuo intervento, molto chiaro servirà tantissimo a chi vuole intraprendere questo ulteriore "arricchimento" del proprio bagaglio applicazioni.

    Mi piace anche la possibilità che hai dato di poter provare i tuoi materiali o tecnologie per tutti gli artigiani tecnologici.
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

    Comment


    • #3
      Dopo quattro ann da quando questo 3d è stato scrittoi forse sarà difficile avere una risposta, ma ci provo lo stesso. Avrei intenzione di acquistare una piccola cabina sabbiatrice e/o pallinatrice per utilizzarla, oltre che con vetro, acrilico ecc., anche con poliuretano, forex, legno, polistirene ecc. Ma, non capendone un acca, ho problemi per scegliere un modello per iniziare adatto alle mie esigenze, e ovviamente, visti i tempi, non troppo impegnativo. Ho chiesto, qualche mese fa, un preventivo alla Lampugnani per un modello della serie Ekonomica ma mi viene il dubbio che forse potrebbe non essere idonea.Vorrei utilizzarla per piccole insegne, tabelle, vetri e Plexiglass incisi e prodotti analoghi, e avrei bisogno di un modello di macchina con la possibilità di lavorare pezzi almeno di cm. 100 x 60, modello che non mi sembra esista nella serie Ekonomica. Vorrei inoltre capire di quali caratteristiche ed accessorio dovrebbe essere dotata questa eventuale macchina per utilizzarla come vorrei. Grazie anticipate per l'eventuale risposta.
      Cianetti Stampa e Comunicazione
      Via Bruschelli snc
      64100 Teramo
      [email protected]

      Comment


      • #4
        Anch'io ai tempi m'ero fatto fare delle offerte...credo che un ottimo compromesso sia la Eko-Logika (a me avevano preventivato la LampoIdea)...io avevo chiesto la possibilità di avere 2 portelli con fessura per poter far scorrere il pezzo...è importante inoltre il discorso filtro e recupero materiale con gli armadi filtro...ma ciò che è più importante e deve essere performante è il compressore (da prendere a parte) che preferibilmente deve avere essicatore e che poi è il componente che ha il costo maggiore...a seconda dell'ugello utilizzato poi, questa è la portata necessaria:
        Ugello diam. 2 400lt/min
        Ugello diam. 3 900lt/min
        Ugello diam. 4 1.400lt/min
        Ugello diam. 6 2.400lt/min
        Quindi verifica con Marco della Lampugnani quanto detto.
        La Bottega Multimediale
        Piazza Marconi, 1 - 63034 Montedinove (AP)
        0736.828848 - [email protected]

        Comment


        • #5
          Originalmente inviato da labottegamultimediale Visualizza messaggio
          ciò che è più importante e deve essere performante è il compressore (da prendere a parte) che preferibilmente deve avere essicatore e che poi è il componente che ha il costo maggiore...
          Non per contraddirti ma perchè magari la notizia ti aiuta,
          l'essiccatore, il particolare quelli refrigeranti, come tu dici, sono i componenti pneumatici più costosi,
          sono consigliati per "ecludere" la presenza di condensa di acqua nell'aria,
          indispensabili in alcune applicazioni industriali tipo soffiaggio di righe ottiche di CNC,
          necessari in cabine di verniciatura per evitare i "crateri" che si formerebbero se si spruzzasse vernice con inclusione di acqua ma con alcuni accorgimenti si fa anche senza,
          allunga la vita di motori pneumatici tipo pistola da gommista o frese ecc ecc,

          nel caso della sabbiatrice serve solo ed esclusivamente a riempire le tasche del rivenditore!

          Ciao, Pino.
          "La perfezione è fatta di dettagli"
          MICHELANGELO

          Comment


          • #6
            Pino, tecnicamente non so risponderti, cosa che potrebbe fare Marco della Lampugnani...la presenza dell'essicatore appunto ti dà meno problemi per umidità e condensa che vengono a contatto con il materiale per sabbiare...per gli accorgimenti per fare senza ti ascolto attentamente e prendo nota...hai capito bbbeneeeee! un abbraccio...
            La Bottega Multimediale
            Piazza Marconi, 1 - 63034 Montedinove (AP)
            0736.828848 - [email protected]

            Comment


            • #7
              Nel ringraziare per le insperate risposte, approfitterei per porre un altro paio di domande. Ho un compressore da 300 litri, completo di essiccatore, che uso per spruzzare il poliuretano sul polistirolo: potrebbe essere sufficiente come portata o ci vorrebbe qualcosa di superiore? Il ciclone, di cui leggo sul sito della Lampugnani, serve solo per il riciclo del materiale di sabbiatura o influisce anche sulla qualità della lavorazione stessa? Su sito si accenna ad un risultato più grossolano, mentre nella presentazione più n alto in questo 3D il produttore afferma che la qualità delle macchine economiche, che immagino sprovviste di ciclone, è uguale a quelle di livello più alto. Perdonatemi per la raffica di domande ma l'argomento mi affascina pur non capendone nulla. Le ricerche online non contribuiscono a chiarirmi poi molto le idee. Grazie.
              Cianetti Stampa e Comunicazione
              Via Bruschelli snc
              64100 Teramo
              [email protected]

              Comment


              • #8
                Io ho preso da poco una nuova da Lampugnani ed è una bomba. L'essicatore lo ho ma a meno che tu sia in una foresta pluviale serve a poco, basta che scarichi periodicamente la condensa dal serbatoio.

                Il ciclone ha lo scopo di asportare dal ciclo la polvere generata dalla frattura delle microsfere e dal prodotto che stai sabbiando lasciando solo particelle di una certa misura che sono efficaci se sparate dal getto d'aria.

                Puoi anche non averlo e periodicamente setacciare, seguendo la filosofia "il tempo si trova i soldi meno" ma va bene solo per usi occasionali, altrimenti cambi lavoro e fai il setacciatore.

                Miao
                Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


                Io non ho paura

                Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
                  Io ho preso da poco una nuova da Lampugnani ed è una bomba. L'essicatore lo ho ma a meno che tu sia in una foresta pluviale serve a poco, basta che scarichi periodicamente la condensa dal serbatoio.

                  Il ciclone ha lo scopo di asportare dal ciclo la polvere generata dalla frattura delle microsfere e dal prodotto che stai sabbiando lasciando solo particelle di una certa misura che sono efficaci se sparate dal getto d'aria.

                  Puoi anche non averlo e periodicamente setacciare, seguendo la filosofia "il tempo si trova i soldi meno" ma va bene solo per usi occasionali, altrimenti cambi lavoro e fai il setacciatore.

                  Miao
                  Micio, che modello hai preso della Lampugnani?
                  La Bottega Multimediale
                  Piazza Marconi, 1 - 63034 Montedinove (AP)
                  0736.828848 - [email protected]

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
                    Io ho preso da poco una nuova da Lampugnani ed è una bomba. L'essicatore lo ho ma a meno che tu sia in una foresta pluviale serve a poco, basta che scarichi periodicamente la condensa dal serbatoio.

                    Il ciclone ha lo scopo di asportare dal ciclo la polvere generata dalla frattura delle microsfere e dal prodotto che stai sabbiando lasciando solo particelle di una certa misura che sono efficaci se sparate dal getto d'aria.

                    Puoi anche non averlo e periodicamente setacciare, seguendo la filosofia "il tempo si trova i soldi meno" ma va bene solo per usi occasionali, altrimenti cambi lavoro e fai il setacciatore.

                    Miao
                    Beh, l'essiccatore comunque ce l'ho e quindi male non fa. Rispetto al ciclone non saprei: se fosse possibile aggiungerlo in un secondo tempo sarebbe la soluzione ideale, altrimenti toccherà farci un pensierino da subito. Ti ringrazio per la risposta e mi associo anche io alla richiesta di conoscere il modello di macchina che hai preso.
                    Cianetti Stampa e Comunicazione
                    Via Bruschelli snc
                    64100 Teramo
                    [email protected]

                    Comment


                    • #11
                      ciao a tutti mi sono appena iscritto e nel fare i complimenti a chi ha messo su questo bel forum, ricco di notizie in cui in molti rispondono aggiungendo esperienze e idee, passo a presentarmi.
                      sono Pierpaolo faccio l'insegnante e scrivo dalla sardegna
                      a scuola abbiamo ricevuto in regalo una sabbiatrice nuova, piu' relativo compressore ma siamo tutti un po' imbranati ad usarla. nei video che ho visto il funzionamento è molto più rapido e lineare mentre la nostra "spara" i materiale abrasivo in modo discontinuo. c'è poco corindone in circolo oppure la pressione del compressore è poca/molta ? grazie in anticipo a chi mi darà una mano a settarla nella giusta maniera
                      pierpaolo

                      Comment

                      Working...
                      X