Annuncio

Collapse
No announcement yet.

[Tutorial] Sabbiare il vetro

Collapse
This is a sticky topic.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • [Tutorial] Sabbiare il vetro

    Estate, tempo di sabbiature.

    Prendete un barattolo di vetro, misurate il diametro e moltiplicate per Pi greco (3,14) quella sarà la base, misurate l'altezza e create un rettangolo con tali dimensioni.

    Preparate la grafica, tagliate e applicate. Usate un vinile da sabbiatura oppure un vinile qualunque, purchè spesso e morbido, meglio se riposizionabile.

    Qui ho fatto un positivo e un negativo







    Mascherate a dovere e sabbiate. Ho usato microsfere in quarzo misura grande per andare via prima, okkio alle bolle perchè si bucheranno e rovinerete tutto. Dove invece il vinile aderisce bene potete insistere.
    Fate delle prove, io ho lavorato a 8 BAR e una distanza di circa 30 cm, a 5 cm scavate nel vetro come fosse burro.
    Fate delle passate lineare sovrapposte, come quando verniciate ad aerografo cercando di essere uniformi. Okkio sul cilindrico perchè a differenza del piano quando lavorate la faccia il getto colpisce i lati del cilindro e tende ad alzare il vinile !





    Questi i risultati, le gocce che vedete sono dovute al lavaggio da effettuare con detersivo per piatti e spazzola.

    Per chi interessa il personaggio raffigurato è il kokopelli Cocopelli - Wikipedia divinità preistorica dei Navajo legata alla fertilità ed al sesso, argomento sempre attualissimo.

    Miao

    [thnxs 2 Piff 4 vectors]
    Last edited by Daniele Cogo; 22-07-2009, 09:22:45.
    Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


    Io non ho paura

    Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

  • #2
    Lame sandblast

    Per tagliare al meglio i vinili da sabbiatura (sandblast) è consigliabile utilizzare le lame con profilo di taglio molto stretto come la ZEC-U1715. Questa lama con angolo da 17° è particolarmente indicata per materiali tipo sandblast, termoadesivo, mylar, cartoncino per guarnizioni, strip-flock. E' realizzata in carburo cementato e garantisce un'ottima affidabilità.



    Presenta una durata variabile in base al materiale in uso ed è fornita in confezioni da 5 pezzi.



    Una volta caricata questa lama ricordatevi di controllare l'offset impostandolo a 0,25.
    Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
    Giovanni Re
    Community Manager
    ROLAND DG Mid Europe

    Comment


    • #3
      Sabbiatrice

      Per quanto riguarda la sabbiatrice ne parlerà in maniera più dettagliata Marco8 della Lampugnano Sabbiatrici, una delle aziende leader per questo prodotto.
      Sapere, Fare, Saper Fare, Far Sapere!
      Giovanni Re
      Community Manager
      ROLAND DG Mid Europe

      Comment


      • #4
        Complimenti per la realizzazione, in molti anni nel settore della sabbiatura e della pallinatura non avevo mai visto nessuno utilizzare delle Microsfere di Vetro "grandi" per ottenere finiture sul vetro, il risultato è davvero molto bello.

        Sono titolare di un azienda che costruisce Sabbiatrici, Pallinatrici e fornisce tutti i vari prodotti di sabbiatura e pallinatura.
        A breve, in accordo con l'Amministratore del Forum (giovannire) farò un Post dedicato a questo argomento per venire incontro ad eventuali dubbi o domande da parte di tutti gli utenti del Forum.

        Tornando al thread... come detto il risultato di Gatto è molto bello, sul Vetro si potrebbe provare ad utilizzare anche del Corindone Bianco (ossido di alluminio), esiste in svariate granulometrie ed è assai più veloce delle Microsfere di Vetro.

        Questo prodotto è altamente abrasivo e si consiglia di utilizzarlo a bassa pressione per evitare di rovinare o staccare il vinile di protezione. Il risultato che si ottiene, utilizzando un corindone bianco può essere "vellutato" se si utilizza una grana molto fine come per esempio la 150 o 180 che va per la maggiore, oppure un effetto "ghiaccio" e alta rugosità se si utilizzano grane più grosse come per esempio la 40.

        Quasi tutte le vetrerie che serviamo utilizzano questo prodotto, ma ciò non toglie che la microsfera di vetro possa essere comunque utilizzata e ribadisco con ottimi risultati!

        Vi linko una pagina del nostro sito dove potete trovare alcune immagini di particolari pallinati con microsfera di vetro ed altri sabbiati con del corindone.

        > IMMAGINI

        In quest'altro link invece, c'è un video dove viene sabbiato un particolare in vetro, in verità su richiesta specifica del cliente, viene utilizzato un corindone rossobruno (e non bianco) e di grana media (e non fine).
        Anche la pressione di esercizio è troppo alta se pensate di mascherare il vetro, ma questa realizzazione è stata volutamente richiesta in questo modo, al suo interno poi il cliente metteva della sabbia e dei porta pezzi con i suoi prodotti attaccati, voleva un effetto, parole testuali: "ROVINATO" per esaltare i miei suoi prodotti"

        >VIDEO


        Appena ho un pò di tempo posterò delle immagini e un video, tenendo conto della mascheratura.

        Comment


        • #5
          Aggiornamento Video:

          Ho realizzato un mini-video sintetico per far vedere come avviene la sabbiatura concretamente.

          YouTube - Sabbiatura su vetro | Sabbiatura Decorazione Plotter | Lampugnani Sabbiatrici

          Ho utilizzato Corindone Bianco grana 100 a 3,5 Atmosfere di Pressione con ugello diam. 8 mm.

          Buona visione.

          Marco8

          Comment


          • #6
            Originalmente inviato da Marco8 Visualizza messaggio
            Aggiornamento Video:

            Ho realizzato un mini-video sintetico per far vedere come avviene la sabbiatura concretamente.

            YouTube - Sabbiatura su vetro | Sabbiatura Decorazione Plotter | Lampugnani Sabbiatrici

            Ho utilizzato Corindone Bianco grana 100 a 3,5 Atmosfere di Pressione con ugello diam. 8 mm.

            Buona visione.

            Marco8

            Sbaglio o hai lasciato l'isola centrale della "A" sull'application tape ?

            Perchè io preferisco molta pressione e distanza piuttosto che poca e ravvicinata ? Il vaso di vetro l'ho fatto con le 250 che prendo da te (sono tuo cliente da più di 15 anni (Ilga R.D.B. R.r.l.))

            Miao
            Dei forti cambiamenti, del mondo che faremo, delle rinunce, dei sacrifici, di lottare ed amare, del caldo e del freddo, del futuro che stiamo scrivendo, dell'incertezza, delle svolte, del rinnovamento...


            Io non ho paura

            Buon anno, ragazze e ragazzi, buon anno di solo cose belle.

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
              Sbaglio o hai lasciato l'isola centrale della "A" sull'application tape ?

              Perchè io preferisco molta pressione e distanza piuttosto che poca e ravvicinata ? Il vaso di vetro l'ho fatto con le 250 che prendo da te (sono tuo cliente da più di 15 anni (Ilga R.D.B. R.r.l.))

              Miao
              Ciao Gatto, allora ci conosciamo bene!

              Ii video era solo per fare una dimostrazione pratica del processo con i suoi passaggi e ho tagliato la parte dello spellicolamento della "A" e della "O" perchè è venuta male, senza pinzetta ho raschiato con le unghie

              Ottimo spunto il tuo vaso, solitamente le vetrerie ci acquistano il corindone bianco e in laboratorio proviamo quasi sempre questo prodotto sul vetro come se fosse lo "standard", ma in verità non esiste una regola.

              Ciao,

              Marco8

              Comment


              • #8
                Originalmente inviato da Gatto Visualizza messaggio
                Estate, tempo di sabbiature.
                Autunno: tempo di asmo che fa domande

                Mascherate a dovere e sabbiate.
                Fino a qui andava tutto bene: prendere il vinile, fare la grafica, misurare i diametri ecc...
                Poi arriva il "sabbiate"....
                Tradotto per chi non ha macchinari come quelli che ha postato Marco8, il "sabbiate" a manina come si fa?
                Nel senso, non credo che si prenda il lavandino, si tappi il buco, si metta lì il bicchiere e si inizi a riempire il lavandino di sabbia...
                O si? O_o

                La domanda, in definitiva è: è un processo che si può fare solo tramite macchinario, o è una cosa che salta fuori anche fatta a mano in maniera "semplice e veloce" (con tutto ciò che di relativo vogliono dire queste due parole..) ?


                Per chi interessa il personaggio raffigurato è il kokopelli Cocopelli - Wikipedia divinità preistorica dei Navajo legata alla fertilità ed al sesso, argomento sempre attualissimo.
                Non è vero: è l'omino "che si fuma il naso" o "che si fa un trombone col naso" e che io avevo attaccato al chiodo quando ero cciofane!

                Comment


                • #9
                  Originalmente inviato da Asmodeus Visualizza messaggio
                  Poi arriva il "sabbiate"....
                  Tradotto per chi non ha macchinari come quelli che ha postato Marco8, il "sabbiate" a manina come si fa?
                  la cabina per sabbiare la puoi ricavare da uno scatolone robusto,
                  altrimenti cerchi all'ecocentro qualche armadietto metallico che poi sistemi in orizzontale
                  fai due buchi per entrare con le mani e ci attacchi dei guanti di gomma grandi
                  la parte superiore la chiudi con una lastra di vetro, della buona tela scotch sia esternamente che internamente fra vetro e cartone farà da cerniera. ovviamente si deve aprire altrimenti gli oggetti come li riponi.


                  pistole per sabbiare le trovi in ferramenta o colleghi un effetto Venturi al barattolo con le sfere (ti servono: effetto venturi, elettrovalvola,3-4 raccordi, tubo per aria compressa)

                  così almeno inizi a giocare senza spendere soldi
                  Se un uomo dice delle oscenità al telefono ad una donna è molestia sessuale; se una donna dice delle oscenità ad un uomo al telefono sono 3,50 euro al minuto iva esclusa

                  Comment


                  • #10
                    Originalmente inviato da toninotoner Visualizza messaggio
                    la cabina per sabbiare la puoi ricavare da uno scatolone robusto,
                    altrimenti cerchi all'ecocentro qualche armadietto metallico che poi sistemi in orizzontale
                    fai due buchi per entrare con le mani e ci attacchi dei guanti di gomma grandi
                    la parte superiore la chiudi con una lastra di vetro, della buona tela scotch sia esternamente che internamente fra vetro e cartone farà da cerniera. ovviamente si deve aprire altrimenti gli oggetti come li riponi.


                    pistole per sabbiare le trovi in ferramenta o colleghi un effetto Venturi al barattolo con le sfere (ti servono: effetto venturi, elettrovalvola,3-4 raccordi, tubo per aria compressa)

                    così almeno inizi a giocare senza spendere soldi
                    grazie mille delùi consigli ^^

                    Comment

                    Working...
                    X