Annuncio

Collapse
No announcement yet.

stampe su t-shirt

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • stampe su t-shirt

    salve a tutti, avrei bisogno di alcune informazioni e/o delucidazione su come poter eseguire delle stampe su magliette in cotone.
    nel primo caso dovrei realizzare dei nomi da mettere su magliette (per intenderci come le magliette da calcio, il nome che va postosoprail numero) per cui immagino vada trattato come un prespaziato, per cui tagliato, accoppiato con una calandra e poi applicato con una termopressa, nel seconso caso invece dovrei stampare un logo au una maglietta, in questo caso come devo agire? devo comunque stampare l'immagine speculare, accoppiarla con la calandra e poi applicarla con la ternopressa o devo fare in qualche latro modo? premetto che io utilizzo un vp 540 ed la prima volta che mi cimento con una tipologia di lavoro simile.
    grazie a tutti

  • #2
    Non devi affatto usare la calandra: i vinili termosaldabili da intaglio sono gi accoppiati al loro liner, basta tagliare, spellicolare ed applicare.
    Quello che invece devi fare presentarti nell'apposita sezione del forum, come da regolamento.
    Andrea - Seridea s.a.s. - Torino - www.seridea.it
    Serigrafia - Ricamo - Stampa digitale a ecosolvente e UV - Applicazione a caldo di vinile, borchie, strass
    STAMPA DIGITALE DIRETTA SU ABBIGLIAMENTO

    "Non soffro mai per le mie scelte, in genere sono le sofferenze a portarmi a compiere scelte importanti che devono portarmi ad un miglioramento" Fabio Mex

    Comment


    • #3
      Stampa con termosaldante

      Se decidi di stampare scritte monocolore devi scegliere un prodotto termosaldabile standard (ce ne sono di parecchi colori e tipi..) e lo tagli speculare, dopo averlo spellicolato lo stampi semplicemente con una termopressa. (il termosaldabile ha gi uno strato di colla che si attiva con l'alta temperatura)
      Se invece vuoi stampare un logo policromatico devi andare su un prodotto simile al coloprint della siser o similari e stamparlo normalmente come se fosse un vinile, tagli spellicoli, strato di application tape adeguato e applichi.... la colla gi presente nella posteriore del termosaldante e il gioco fatto...

      Comment


      • #4
        Originalmente inviato da ilricamificio Visualizza messaggio
        Se decidi di stampare scritte monocolore devi scegliere un prodotto termosaldabile standard (ce ne sono di parecchi colori e tipi..) e lo tagli speculare, dopo averlo spellicolato lo stampi semplicemente con una termopressa. (il termosaldabile ha gi uno strato di colla che si attiva con l'alta temperatura)
        Se invece vuoi stampare un logo policromatico devi andare su un prodotto simile al coloprint della siser o similari e stamparlo normalmente come se fosse un vinile, tagli spellicoli, strato di application tape adeguato e applichi.... la colla gi presente nella posteriore del termosaldante e il gioco fatto...

        nel secondo caso (quello del vinile) c' bisogno comunque di una termopressa oppure sufficiente l' application tape?

        Comment


        • #5
          termopressa per forza, la colla gia presente ma devi attivarla con il calore.....forse stai facendo un po di confusione, sia per il monocromatico che per la stampa ci sono dei materiali appositi come apposito l'application da utilizzare, come detto si tagliano speculari i mono e si stampa normalmente lo ''stampabile'' per poi spellicolarlo e staccarlo dal suo liner con apposito application e posizzionarlo sulla maglia sotto la pressa....

          ciao e buon lavoro

          Comment


          • #6
            parlando del secondo prodotto l'ho paragonato al vinile... ma solo per tipologia lavorativa... comunque un termosaldabile quindi per essere trasferito ha bisogno del binomio calore-pressione quindi la termopressa fondamentale

            Comment

            Working...
            X