Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Iniziare nel mondo del ricamo

Collapse
X
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Iniziare nel mondo del ricamo

    Ciao a tutti
    sto valutando l' inserimento di una macchina ricamo nella nostra attività, siamo uno studio grafico e negli ultimi 2 anni abbiamo incrementato molto il settore abbigliamento con termostampe... per i ricami attualmente ci appoggiamo esternamente e vorremmo capire a cosa si andrebbe incontro.

    Non abbiamo esperienza nel settore ricamo ma al tempo stesso credo che con un po di impegno nulla sia impossibile (o sbaglio?)

    Le quantità che andremmo a fare sarebbero 30/50 pezzi per ogni cliente ma con 4-5 loghi ciascuno quindi parliamo sempre di un minimo di 150 ricami per cliente... dovrei valutare direttamente la 4 teste per avere una lavorazione produttiva? A cosa si va incontro? Costi per un buon usato? Eventuali corsi?

    Grazie

  • #2
    Per così tanti ricami a singolo lavoro, una monotesta secondo me non ti conviene, ci metteresti troppo. Io ho 4 monotesta e lavoro bene perché posso gestire più lavori diversi contemporaneamente, se una macchina si blocca le altre continuano....la multi testa invece fa un unico lavoro su tutte le teste, se si blocca una su bloccano tutte.
    Poi dipende appunto dal tipo di lavoro. Se fai sempre lavori da 100/150 pezzi, può andarti bene anche una multitesta che costa sicuramente meno di più monotesta.
    Fare ricami richiede esperienza (più che altro su come farli su vari tipi di tessuto, fliseline da usare ecc.) ma tutto si impara. Fare gli impianti oggi è facilissimo grazie ai moderni software che da un vettoriale fatto bene ti generano già il ricamo pronto solo eventualmente da sistemare.
    Mirko
    -----------------
    ValtNet s.r.l.
    Sondrio

    Comment


    • #3
      ciao zizzo grazie per la risposta. Nel frattempo ho iniziato a contattare rivenditori ma non sto capendo nulla... c'è chi propone 4 teste a 8000€ e chi le propone a 20,000€ e sembrano tutte uguali per me che ho inesperienza. Come anche vedo le monotesta a 10.000€ e quindi mi chiedo.. possibile tutta questa diffeenza?

      Mi viene quasi da pensare con tutta questa differenza di prezzi che sarebbe piu il caso di iniziare con una 2teste.. ma a quale prezzo? Hai da consigliare qualche rivenditore nel centro italia?

      Grazie

      Comment


      • #4
        Ciao, noi abbiamo una 4 teste Tajima da quaklche anno e ci troviamo molto bene sia con piccoli che con i grandi quantitativi. Se può esserti utile puoi contattare http://www.studioauriga.it/ che saprà darti le informazioni che cerchi.

        Comment


        • #5
          A distanza di qualche giorno ho avuto modo di parlare con i rivenditori.. mi hanno proposto una monoteista industriale ZSK nuova a 16.000 + iva.. Ma sinceramente mi sembra una esagerazione, un investimento alto per una produzione comunque sempre lenta..

          ho ho chiestonper una 2 teste che mi sembra una via di mezzo per iniziare ma costa il doppio circa 30.000 senza avere un buon risparmio e mi è stato riferito che trovare una 2 teste usata e un impresa impossibile.... Sarà vero?

          che ne pensate dei prezzi? Possibile che non esista nulla di industriale e quindi buono a prezzi più accessibili?

          grazie

          Comment


          • #6
            Ciao volponerosso, scusa ma leggo solo ora questa discussione. Io e il mio socio abbiamo un ricamificio (1 2, 2 6, 1 12 e 1 15 teste) e ti posso assicurare che i prezzi non sono per nulla elevati. Purtroppo sono macchinari che hanno un valore commerciale piuttosto elevato.
            Comunque, per cominciare, ti consiglio di continuare ad appoggiarti ad aziende esterne; il lavoro è molto complesso e bisogna essere in grado di farlo per avere dei buoni risultati; il rischio è di produrre ricami mediocri, anche visto e considerato che dovresti appoggiarti esternamente per la realizzazione degli impianti che, una volta messi in macchina, non è detto che “girino” in maniera perfetta al primo colpo.

            Se vuoi possiamo entrare più nel dettaglio del lavoro, così da chiarirti ulteriormente le idee.

            In ogni caso in bocca al lupo!

            Comment


            • #7
              Originalmente inviato da Ars Unica Visualizza messaggio
              Ciao volponerosso, scusa ma leggo solo ora questa discussione. Io e il mio socio abbiamo un ricamificio (1 2, 2 6, 1 12 e 1 15 teste) e ti posso assicurare che i prezzi non sono per nulla elevati. Purtroppo sono macchinari che hanno un valore commerciale piuttosto elevato.
              Comunque, per cominciare, ti consiglio di continuare ad appoggiarti ad aziende esterne; il lavoro è molto complesso e bisogna essere in grado di farlo per avere dei buoni risultati; il rischio è di produrre ricami mediocri, anche visto e considerato che dovresti appoggiarti esternamente per la realizzazione degli impianti che, una volta messi in macchina, non è detto che “girino” in maniera perfetta al primo colpo.

              Se vuoi possiamo entrare più nel dettaglio del lavoro, così da chiarirti ulteriormente le idee.

              In ogni caso in bocca al lupo!
              grazie per la tua risposta, a distanza di mesi ho deciso di fare il passo con una monotesta della SWF che un buon rapporto qualità prezzo e ti permette di avvicinarti a questo mondo... all' inizio pensavo di aver fatto un errore considerando le difficoltà nell imparare tutti i parametri, fliseline e punciatura... e parlo dei primi 3 mesi dall acquisto!! Alla fine ho fatto anche un corso base e in seguito avanzato di punciatura e ora inizio ad essere soddisfatto! C' è tanta strada da fare davanti e ne sono consapevole... non mi aspettavo cosi tanta difficoltà rispetto a quando iniziai con la stampa (seppur anticipata da tutti).

              Grazie a tutti

              Comment

              Working...
              X